Ecco R1: il robot umanoide Made in Italy
20/07/2016
Wildcard: gli occhiali 3D riabilitativi
26/08/2016

Volata, in arrivo la nuova bici hi-tech

Volata è la bicicletta smart prodotta dalla start up italo-americana Volata Cycles

Volata è la bici hi-tech disegnata in Italia e prodotta negli Stati Uniti. Ideatori della bici sono gli italiani Marco Salvioli e Mattia De Santis. Laureati al Politecnico di Milano, nel 2015 hanno fondato la start up Volata Cycles che ha sedi a Milano e San Francisco. Il principio alla base di Volata è l’unione tra sport e utilità in un unico prodotto, come dichiarato da Marco Salvioli CEO di Volata Cycles. Per il momento, il target di Volata è la fascia medio alta del pubblico statunitense, appassionato di fitness e tecnologie.

La bicicletta digitale

La smart bici si propone come una novità nell’integrazione tra il mondo digitale e la meccanica ciclistica . “Il punto è che la bici non ha mai integrato funzioni di questo genere. Si è evoluto moltissimo nell’hardware, il modello, ma mai nel software. Noi abbiamo selezionato una serie di elementi che possono essere utili, dalle notifiche allo smartphone, all’indicatore delle calorie bruciate, e li abbiamo impacchettati su un bel prodotto” ha spiegato  Salvioli.

Dotata di un telaio in alluminio con forcella in carbonio e di un cambio elettronico Shimano, la bici dispone di un computer di bordo che permette di ottenere informazioni di diversa natura: calorie spese, indicazioni stradali, meteo, battito cardiaco. Il collegamento con lo smartphone, attraverso bluetooth, consente di avere informazioni sulle chiamate in arrivo. Inoltre, il GPS permette di verificare gli spostamenti e i posizionamenti, fungendo da localizzatore in caso di furto.

Le luci hanno un’accensione sia automatica che manuale. Il comparto elettronico funziona grazie a una dinamo posizionata nella ruota anteriore. Dopo lunghi periodi di inattività, è consigliabile caricare la bici elettricamente tramite il cavo USB.
Per ora è possibile prenotare la bici al prezzo di 299 dollari ai quali si aggiungeranno i restanti 3200 prima della consegna, prevista per il 2017.