Gestire un’azienda significa, implicitamente, anche controllarne l’operato, verificando i risultati. Infatti, l’azienda come processo, viene “gestita” per assicurarne il funzionamento. Questo vale per ogni tipo di azienda: piccola, media o grande che sia. Oggi, però, vogliamo entrare nello specifico e parliamo di controllo di gestione per le PMI.

Gestione d’azienda: tutti ne parlano, ma pochi ne afferrano la complessità. Ci sono da gestire condizioni interne all’azienda, come l’assetto aziendale, le strategie di vendita, ecc… e fattori esterni difficilmente prevedibili e quantificabili, come il mutare dei gusti dei consumatori, iniziative dei competitor, crisi.

In generale la gestione vive tre momenti fondamentali:

  • preventivazione
  • attuazione
  • controllo

Il controllo di gestione è il passaggio che assicura il raggiungimento di un obiettivo strategico. La mancanza di una buona pianificazione e di un conseguente controllo sono troppo spesso alla base di un fallimento. Al contrario, chi ha un obiettivo strategico, all’inizio di ogni anno sviluppa una serie di strategie coerenti con le risorse disponibili, finalizzate a realizzare delle tappe verso l’obiettivo. Costruisce un programma operativo che confronterà successivamente, nel corso della gestione, coi risultati consuntivi, ottenendo, dagli scostamenti, le informazioni che servono per gestire.

Non esistono sistemi di controllo di gestione universalmente validi ed applicabili a tutte le aziende. Quindi, come sempre, è meglio commisurare le diverse esigenze e progettare un sistema “ad hoc” per ogni specifica realtà, tenendo conto di punti di forza e punti di debolezza per ogni impresa.

Un buon controllo di gestione per PMI non fornisce soluzioni semplici ai problemi, ma:

  • richiama l’attenzione del management sulle aree critiche;
  • contribuisce a motivare i soggetti che hanno potere decisionale;
  • permette di reagire rapidamente ai cambiamenti.

Controllo di gestione nelle PMI: il ruolo del Controller

In questo quadro, il Controller (responsabile del controllo di gestione) è colui che, rispondendo direttamente alla Direzione aziendale, gestisce tutti i flussi informativi provenienti dal centro elaborazione dati e dai vari responsabili di area. Un ruolo fondamentale che ha i seguenti compiti:

  • predisporre un’architettura informativa;
  • supportare la leadership dei manager;
  • coordinare e supportare le attività di controllo di gestione;
  • misurare le prestazioni di sistema;
  • comunicare e supportare la formazione specifica;
  • fare auditing interno;
  • supportare la attività di pianificazione strategica.

Purtroppo si tratta spesso di una figura poco valorizzata all’interno di un’azienda o proprio inesistente in qualche caso. Infatti, il tempo e i costi per arrivare a una struttura simile, sono elevati, anche se vedremo che saranno ben ripagati nel giro di pochi esercizi contabili. Nella pratica delle PMI, è lo stesso capo del centro elaborazione dati che svolge il ruolo di Controller; altre volte si demanda ad un capo area.

Una buona soluzione potrebbe essere l’esternalizzazione. Facendo così, infatti ci si affida a una professionalità altamente specializzata; una persona super-partes che goda di estrema fiducia dalla direzione e che venga affiancato, in fase iniziale, da un dipendente interno.

Broxlab per la tua PMI

Broxlab opera nello sviluppo d’impresa e prevede due diverse modalità per il controllo di gestione. Direttamente, attraverso un attività di temporary management, in cui affianchiamo l’imprenditore-cliente come consulenti. E indirettamente, dotandolo di strumenti come AIDA, il nuovo software di Broxlab con cui gestire i tuoi clienti, organizzare la tua impresa e facilitare il tuo lavoro.

Per un ruolo così centrale in tutta l’organizzazione aziendale è preferibile non fare scelte avventate che potrebbero provocare danni in futuro (spesso molto più costosi di un investimento!). Quando non hai risorse interne su cui fare affidamento, affidarti a un’azienda esterna qualificata, può essere la soluzione più congeniale.

Noi di Broxlab ci occupiamo da sempre di sviluppo d’impresa: analizziamo i processi e gli obiettivi di business dei nostri clienti e progettiamo strategie “cucite su di loro”.  Pianifichiamo ogni parte del lavoro secondo un sistema di qualità certificato che non lascia nulla al caso.

Contattaci e scopri cosa possiamo fare per te e per la tua azienda!

Summary
Il controllo di gestione per le PMI
Article Name
Il controllo di gestione per le PMI
Description
Il controllo di gestione per una PMI è il passaggio che assicura il raggiungimento di un obiettivo strategico.
Author
Publisher Name
broxlab.com
Publisher Logo