fbpx
background

Voucher per l’innovazione

Riapre lo sportello telematico della Regione Basilicata per candidare le domande a sostegno dell’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

Perché conviene? Continua a leggere.

COSA FINANZIA?

1. Servizi qualificati specializzati di supporto alla ricerca e sviluppo e all’innovazione di prodotto/processo/servizio

2. Servizi qualificati di supporto all’innovazione organizzativa e all’introduzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ITC)

3. Servizi qualificati di supporto all’innovazione commerciale e di marketing

4. Servizi qualificati specifici per l’accompagnamento alle imprese innovative

5. Servizi qualificati di consulenza per l’innovazione finanziaria

6. Servizi di supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati

BENEFICIARI

Micro, piccole e medie imprese con sede in Basilicata che hanno l’obiettivo di favorire i processi di innovazione tecnologica, strategica, organizzativa in tutte le sue fasi (elaborazione e progettazione dell’idea, prototipazione e sperimentazione del prodotto e/o processo produttivo, tutela e valorizzazione della proprietà industriale).
L’intervento mira, in particolare, a sostenere quelle imprese che necessitano di acquisire all’esterno servizi altamente qualificati e competenze volte ad incrementare la competitività e l’innovazione in coerenza con le linee strategiche della S3, finanziando progetti di investimento in ricerca ed innovazione negli ambiti tecnologici produttivi prioritari individuati dalla stessa Smart Specialization regionale (S3): Aerospazio, Automotive, Bioeconomia, (Agrifood e Chimica Verde), Energia, Industria culturale e creativa, ITC.

L’AGEVOLAZIONE

1. L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo in conto impianti, erogata nella forma di voucher

2. L’intensità di aiuto non supera il 50% dei costi ammissibili

3. Sono ammissibili programmi d’investimento con un importo candidato uguale o superiore a €10.000,00

4. Il progetto di innovazione ammissibile ad agevolazione può prevedere una o più tipologie di servizi previste nel Catalogo Servizi e, fermo restando i massimali previsti per ciascuna tipologia di servizio stabilite nel catalogo, non potrà superare l’importo massimo di €100.000,00

5. Il contributo massimo concedibile non potrà superare l’importo di € 50.000,00

COME FARE DOMANDA?

1. La partecipazione al bando sarà possibile accedendo alla piattaforma informatica “Centrale Bandi” tramite connessione al sito istituzionale: www.regione.basilicata.it nella sezione “Avvisi e Bandi”

2. E’ necessario disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta certificata (pec)

3. La procedura di presentazione delle domande è a sportello telematico. Lo sportello telematico chiuderà il giorno 18/07/2019 alle ore 20.00.

VUOI AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
COSA ASPETTI? CONTATTACI

Ora che hai capito quanto sia vantaggioso il bando “Voucher per l’acquisto di servizi per l’Innovazione Tecnologica, Strategica, Organizzativa e Commerciale delle PMI e l’adozione di Tecnologie Digitali (ITC)”, iscriviti al form qui a destra per avere maggiori informazioni.

I nostri consulenti in materia saranno felici di aiutarti a concepire il miglior percorso di innovazione e digitalizzazione per la tua Azienda.