Il valore del Content Marketing per i brand e le aziende

Il valore del Content Marketing per i brand e le aziende

L’Advertising tradizionale invasivo ha ceduto il posto al Content Marketing e alla Human experience. Un trend incalzante che ha aperto una nuova sfida per i brand e le aziende che sentono la necessità di allinearsi in modo coerente ai comportamenti del proprio audience. La volontà è di attirare e acquisire nuovi clienti e aumentando i tassi di fidelizzazione (brand loyalty).

Perché è indispensabile adottare una strategia di web marketing attraverso i contenuti?

Mashable, uno dei blog più seguiti al mondo, ci riporta gli obiettivi principali dei brand e delle aziende che intraprendono una strategia di Content Marketing:

CONTENT IS THE KING

Il contenuto è il re indiscusso grazie al quale si raggiungono obbiettivi aziendali prefissati attraverso lo sviluppo di strategie vincenti. Quando parliamo di contenuti facciamo riferimento ad una comunicazione che si esprime su più livelli. I principali sono: Blogspot, articoli, infografiche, shoppable content, video, guide, webinar, seminari ecc. L’utente non deve essere più interrotto come accadeva con le pubblicità martellanti, ma attirato, coinvolto e stimolato ad interagire.

Bisogna sempre tenere a mente che i contenuti sono creati dalle persone per le persone. Immedesimarsi significa creare empatia e il desiderio di interagire.

Focalizzare il target di riferimento

La necessità immediata, prima di intraprendere una strategia di content marketing è conoscere e analizzare il proprio audience di riferimento. Delineare un segmento specifico di mercato permette di creare contenuti in modo più efficace. Tutto ciò che ci serve sapere sono gli argomenti che cercano i nostri clienti, leggono e condividono. I loro comportamenti e interessi. Per focalizzare il proprio target abbiamo a disposizione lo Strumento di Pianificazione delle Parole chiave di Google AdWordsGoogle Trends e BuzzSumo.

Un piano editoriale di successo

Molti credono che creare contenuti sia solo un atto creativo. Digitare le parole giuste, cercare immagini suggestive e ideare slogan vincenti. Niente di più sbagliato. Una strategia di Content Marketing che si rispetti è il frutto di una pianificazione attenta scandita da giorni e orari. Non esiste una frase vincente, l’immagine perfetta o un blog-spot  miracoloso, ma qualità e continuità in grado di dare fiducia e valore nel tempo. Programmare ci permette di perseguire uno scopo e raggiungere i nostri obbiettivi. Gli strumenti utili per un piano editoriale di successo sono: un calendario, le principali keywords in riferimento al nostro target, i sistemi di scheduling dei Social, degli articoli e delle newsletter e Google Analitics e altri strumenti per misurare il ROI (“Return on Investment“).

Risultati immagini per schedule png