Volata, in arrivo la nuova bici hi-tech

Volata è la bicicletta smart prodotta dalla start up italo-americana Volata Cycles Volata è la bici hi-tech disegnata in Italia e prodotta negli Stati Uniti. Ideatori della bici sono gli italiani Marco Salvioli e Mattia De Santis. Laureati al Politecnico di Milano, nel 2015 hanno fondato la start up Volata Cycles che ha sedi a Milano e…

Olli, il mini-bus elettrico a guida automatica

Arriva Olli, il piccolo mezzo di trasporto stampato in 3D che sfrutta l’AI IBM Watson Olli è il mini-bus elettrico creato da Local Motors. Il piccolo veicolo, a guida automatica, è stato interamente stampato in 3D e al suo interno integra la tecnologia IBM “Watson”. Olli, l’incarnazione del trasporto condiviso L’AI di IBM è l’interfaccia che permette…

Snapchat lancia il suo magazine online: Real Life

Snapchat, la popolare applicazione per smartphone, diventa editore. Snapchat, l’app di messaggistica “monouso” popolare tra i giovanissimi, debutta nel mondo dell’editoria digitale. Ad annunciarlo su Reallifemag.com Nathan Jurgenson, sociologo ed esperto di social media, nonché direttore della nuova testata. Il magazine avrà come argomento principale la tecnologia, nello specifico gli effetti della tecnologia sulla quotidianità. Nessuno…

Google car, l’auto che va senza autista

2,4 milioni di km finora percorsi dalle Google car in una serie di test attraverso gli Usa. Google car: l‘auto che viaggia da sola non è più una scena di un film di fantascienza, ma (quasi) realtà. Il progetto di Google ha avuto origine nel 2009, e finora queste auto senza pilota hanno percorso oltre un…

Lisbona: la capitale delle startup?

Sostegni del Governo di Lisbona per le attività di impresa e buona qualità della vita nella Capitale portoghese. L’attenzione dei media internazionali si è spostata improvvisamente su Lisbona non appena è stato deciso di spostare proprio li il web summit. Un interesse del tutto improvviso, ma quanto  mai meritato. È da qualche anno che in città,…

Startup italiane e investitori esteri

Le startup italiane cominciano ad attrarre investitori esteri. Pare che da qualche tempo le startup italiane siano finite sotto la lente di ingrandimento di alcuni investitori esteri, pronti a scommettere sulla validità dei progetti che hanno origine nel Bel Paese. In realtà questa non è solamente un’impressione: diverse aziende estere hanno deciso di investire in Italia…

Broxlab.com