Stai passando a una gestione digitale per la tua azienda e non sai come orientarti nel mondo del cloud? Google ha la soluzione per te, si chiama Google Drive e può essere di grade aiuto per la tua PMI.

Si tratta, infatti, di uno storage web gratuito, utile sia per privati, sia per piccole e medie imprese. Ecco qualche dritta su come gestire e condividere tutti i documenti di lavoro con Google.

Funzioni Google Drive

Il servizio può essere utilizzato come spazio personale per il backup dei dati più ingombranti o per la condivisione con altri collaboratori di fogli di calcolo, documenti word o presentazioni, che possono essere creati direttamente online e modificati “in diretta”. Questo non vuol dire, però, che ogni modifica è irreversibile. Infatti, tutte le revisioni vengono salvate in automatico, ma nulla va perduto: questo perché ogni modifica viene sempre registrata. Quindi, si può tornare indietro (fino a 30 giorni per alcuni tipi di file) per verificare i vari passaggi ed eventualmente ripristinare una revisione precedente.

Inoltre, come avevamo anticipato, un’altra funzione importante riguarda la ricerca file, che è resa incredibilmente rapida e intuitiva (tanto per i file di testo, quanto per le immagini). E quando si riceve via email un allegato salvato su Google? Con Google Drive è consentita la visualizzazione diretta – via browser – di oltre 30 tipi di file (tra cui video HD, file di Illustrator e Photoshop), anche senza disporre del relativo programma installato sul proprio computer. Sembra una cosa da poco, in realtà implica grandi facilitazioni e risparmi di tempo!

Una cosa che forse non sai: usando Chrome si può attivare Google Drive offline per lavorare sui documenti e visualizzarli sempre, anche senza connessione di rete. Le modifiche verranno registrate automaticamente, alla prima connessione internet.

Upload e cartelle

Come per ogni spazio di lavoro, l’organizzazione viene prima di ogni cosa! Quindi, prima di procedere con l’upload dei file, è bene predisporre apposite cartelle in cui poter salvare i file. Google Drive non solo ti permette, tramite un comodo sistema di Drag&Drop, di aggiungere file; ma anche di organizzarli in maniera funzionale.

Inoltre, aggiornare la versione di un file è facilissimo: se sono nominati allo stesso modo, basterà trascinare il nuovo file nella cartella con il vecchio file e la sostituzione sarà automatica!

Come Google partner, noi di Broxlab aiutiamo le piccole imprese nella loro digital transformation con gli strumenti G Suite. Ogni giorno raccogliamo i frutti di questo lavoro e crediamo che il vero punto di forza degli strumenti Google sia proprio la loro semplicità. Non c’è bisogno di essere un esperto programmatore per usare le Google App, eppure i risultati sono garantiti.

Vuoi scoprire di più sui prodotti Google? Cerchi un’azienda che ti aiuti a crescere e a creare un’infrastruttura digitale che valorizzi il tuo lavoro? Contattaci, ti ascolteremo e progetteremo una soluzione su misura per te e la tua PMI!

Summary
Google Drive: la soluzione per la tua PMI
Article Name
Google Drive: la soluzione per la tua PMI
Description
Google Drive è uno storage web di Google e può essere di grade aiuto per la tua PMI. Scopri tutte le sue funzionalità.
Author
Publisher Name
broxlab.com
Publisher Logo